Dipping
Spiegazioni e esempi su questa tecnica di "pittura"


 


Allora, cominciamo dall'inizio ...

- Cos'è il Dipping : una tecnica abbastanza rapida e che porta a discreti livelli finali utilizzata per fare un gran numero di miniature in tempi relativamente rapidi.

Ciò comporta ovviamente che le miniature in questione non saranno ai livelli di quelle opere d'arte che vediamo in giro per i vari forum / siti, ma saranno certamente meglio di minie ottenute in 5 minuti con un drybrush totale della minia! :)

- Come funziona il dipping : beh qui riporto la più che dettagliata miniguida fatta da Red Eyes

La procedura completa è questa:

- comprate un barattolo di mordente (o impregnante) poliuretanico (scegliete un tono di colore chiaro o al massimo medio, pena una minia troppo scura. noce medio è una buona scelta);
- pitturate le miniature con i colori base (non destreggiatevi in sfumature o simili perchè tanto sotto il dipping non si vedono);
- trovate un luogo aperto e arieggiato (per i vapori del mordente);
- indossate guanti di lattice, occhiali protettivi e mascherina (questo va detto altrimenti il moige si offende, i guanti xò sono essenziali se non volete lavarvi le mani con l'acquaragia x pulire i residui);
- predisponete una grossa scatola di cartone dove sgrullare le miniature (se le inguacchiate tutto il balcone o il giardino la mamma si arrabbia);
- immergete le miniature in dell'acqua tiepida per togliere residui di polvere e poi asciugatele (qualunque zozzeria ci lasciate sopra poi rimane incastonata nel mordente);
- aprite il barattolo di mordente dopo averlo agitato per bene;
- pucciateci dentro una minia tenendola per la base (basta immergerla e toglirla immediatamente. si puo' anche incollare temporaneamente una stecca sotto la base, ci si sporca di meno ed è molto comodo. tuttavia gli effetti non saranno dei migliori, come spiego nel prossimo punto);
- sgrullate via l'eccesso di mordente finchè non ne casca più(altrimenti vi ritrovate un ammasso di melma informe al posto di una miniatura. il modo + naturale di farlo è tenere la minia capovolta e far colare tutto verso la testa, tuttavia ho notato che in questo modo alcune ombre non si depositano in modo naturale, quindi vi conviene tenere la minia all'interno della mano, in modo che sgrullandola, gli eccessi colino verso la base. Le ombre in questo modo si spostano verso il basso come è naturale che sia.);
- lasciate asciugare (l'importante è ripararle dalla polvere. il tempo necessario lo leggete sul barattolo che usate. non usate il phon!);
- aggiungete i dettagli alla minia (occhi, scritte sui sigilli, etc. etc.);
- voilà!"

Il mordente è della V33 (è la marca) ed il "modello" è Noce Medio Satinato 53.



Questa tonalità di colore (noce medio) si adatta più o meno a tutti i colori con cui dipingete le miniature da dippare (guardate le immagini su questo post o al link più in basso per farvi un'idea).

Lo trovate sicuramente da Castorama, ma credo senza troppa difficoltà anche in altri negozi o colorifici.
Io lo uso non diluito, perchè dippo le miniature una per volta poi le scrollo (e qui colgo l'occasione per consigliarti VIVAMENTE la centrifuga per insalata per scrollarle... a mano è una balla enorme!), però se volete dipparne X e poi scrollarle conviene diluirlo leggermente con acquaragia oppure quando scrollate l'ultima il mordente ha già iniziato ad asciugare.
Ultima cosa, per eliminare l'effetto lucido che il mordente lascia, a fine asciugatura dopo aver fatto i dettagli finali gli date una bella spruzzata di Purity Seal spray da 20-25 cm e le opacizzate ^_^
In alternativa allo sgrullamento manuale qualcuno (me compreso) opta per la più comoda "centrifuga per insalata" (chiedete a mamma o moglie ... sicuramente sanno cos'è ^_^)

Ecco come lavorare con la centrifuga (riporto sempre immagini di RE):

"Io ho banalmente risolto con un fermaglio (attache o comunqu si scriva in francese) in questo modo:







- Ok detta la procedura, passiamo ad alcune immagini esemplificative postate sempre da Red Eyes :

qui l'effetto dipping è palese



questo non è stato propriamente pucciato, ma solo spennellato col mordente, perchè è troppo grosso.



e questo è l'effetto sul blu.



- Altre immagini postate da me e RE :

ecco il risultato su colori abbastanza chiari (nb: è volutamente leggero l'effetto dato che volevo solo ombre e non coprente sulle armature ^_^ , centrifugando meno sarebbe venuto più accentuato, credo che i prossimi li centrifugherò ancora di più... de gustibus )

Prima :
Dopo :
Vista singola :

Mi permetto di quotare anche la discussione iniziata da Sithlord in quanto molto ben dettagliata.

[sithlord]

Dipping...non  è la fine della pittura, ma anche una buona base per cominciarci a dipingere lumeggiando.

Procedura:

Passaggi per il dipping ...pittoresco  ^^ (non a finale ma come supporto pittura):

1) Spray bianco - Vernice di fondo

2) Skull white acrilico diluito (non bleached bone...altrimenti diventavano marroni) su tutto il modello per omogeneizzare il bianco su tutto il modello (da notare che il dipping viene meglio su skull white come fondo perchè la vernice per legno scorre meglio sul modello dopo l'inzuppata, mentre invece tende a fare macchie più scure sulla vernice di fondo ruvida e assorbente). In alternativa, per minie differenti, se pensate che le ombre marroni staranno bene su tutto il modello, pitturate senza sfumature di colori uniformi tutte le parti della minia (colori lievemente più chiari di quello che deve essere a finale....la lavatura scurisce).

3) chi vuole può fare le decorazioni in oro ricoprendo le parti "preziose" senza sfumature di color shining gold

4) Inzuppata in un barattolo di vernice per il trattamento del legno marrone opaca. Con la mano coperta da guanto al lattice (per non macchiarmi successivamente) ed una pinza a morze piatte per montaggi elettronici con cui tenevo stretto un lato della basetta della minia.

5) Sgrullaggio: ho infilato dentro uno scatolone il braccio che teneva la minia e lì ho fatto l'inferno di cristallo con la lavatura che si è depositata sulla minia dopo l'inzuppo, sgrullando moltissimo con forza in modo da far cadere tutto il liquame in eccesso (è denso come l'olio del motore usato) che ha macchiato irreparabilmente tutto quello che toccava...appunto l'interno dello scatolone, non la casa o il balcone. Alla fine la minia è pronta quando non ci sono ombre marroni sulle parti piane esterne, ma solo un sottile velo di olio ombrato. Ricordate che il velo che ricoprirà a finale la minia, è più spesso di quello di una normale lavatura ad inchiostro...lo sgrullaggio ben fatto serve anche per non appiattire i dettagli in modo sostanziale ed irrecuperabile.

6) Poggiare il modello in posizione verticale sulla sua basetta, in modo che le ombre si depositino in modo naturale nelle parti più basse, con lo scivolamento del liquame verso il basso...la gravità ci aiuta. Dopo 1-2 ore la minia è asciutta.

7) A questo punto fate della minia quello che volete. Potreste voler ridipingere alcuni dettagli di oggetti colorati per cambiare il colore delle ombre o semplicemente perchè non vi piace l'ombra marrone, potreste lumeggiare le parti più scure come ho fatto io, con colore diluito per diminuire lo scuro d'ombra (io volevo Khemri levigati dalla sabbia del deserto, non sporcati dal fango dei tumuli stile conti vampiro).

Foto d'insieme:



Ecco poi alcuni altri esempi di dipping :

[Confessore Aegis]

Ok...ho agito nell'ombra ma posso finalmente postare qualche immagine sul dipping e dintorni...



la miniatura ancora WIP ma ritoccata nelle parti dippate...Io sono abbastanza soddisfatto anche se la prossima la proverò partendo da base bianca anziché nera perché altrimenti diviene anche troppo scura l a miniatura...

[ElvenKnight]

Ciao a tutti,
ecco una prova di dipping con FAP Medium ( per chi non sapesse cos'è il FAP ---> http://armypainter.fanatic.dk )

Base: Bianco GW
Armatura: Chain Mail
Veste: Mix Codex Grey - Chaos Black 70-30
Elsa della spada e borchie cintura e fronte scudo: Burnished Gold
Cinghie: Snakebite Leather
Stivali, retro scudo, basetta: Bestial Brown
Veste, Cappuccio dietro: Snot Green

Fronte


Non ho ancora passato un opacizzante e finito la basetta, ma il risultato mi lascia ben sperare.
FAP era molto denso purtroppo per il freddo. Consiglio di tenerlo al caldo :)

[gixx]

Altra prova effettuata con questa meravigliosa tecnica.

Sono 20 gobbi della scatola di skullpass.
I tempi di pittura sono stati di 2 ore per tutti i modelli, a questa qualità (eh, lo so, sono lento... ^_^ ):


Dopo il dipping i modelli si sono elevati a un nuovo livello...


dopo l'applicazione del fissante


il tempo totale che ho impiegato per completare i 20 modelli, considerata anche la mia lentezza, è di 3 ore, che diviso 20 modelli fa 9 minuti a modello, compresa la imbasettatura.

[Randall Flagg]

Ecco le foto di un reggimento scheletroso di Warmaster dippato con il V33 noce medio.
I passaggi son davvero pochi : base bianca, scudi in Snakebite L. , armi in Chainmail, tombe/rocce in Fortress Grey, pucciata nel mordente e conseguente centrifugata





Così li vedete proprio come vengono appena asciugato il mordente, ho messo solo la terra sulle basi, quindi manca in primis il fissante opaco, e in ogni caso volendo i vari dettagli e/o lumeggiature finali sugli scheletrini

[sithlord]

Alcuni orchi dippati dipinti da mio fratello:







Per ora è tutto, spero che questa mini-guida illustrata vi sia d'aiuto se volete provare la tecnica ^_^

My 2 cents ^_^